Ti trovi in: Home page Mastercampus Strategy Scienze Mediche

Le scienze mediche, parte eccellente dell’offerta formativa e didattica dell’Ateneo di Parma, sono accolte in polarità architettoniche posizionate in ambiti periferici urbani e costituiscono, insieme, il quarto Campus componente l’intero insediamento universitario parmigiano. Tale sistema si configura attraverso il quartiere-cittadella dell’Ospedale Maggiore - posizionato extra-moenia nella fascia di prima periferia storica – e l’Ospedale Veterinario, collocato in estrema periferia nord-ovest a ridossi della cinta tangenziale. Nello specifico, la strategia Mastercampus prevede il potenziamento e lo sviluppo tramite densificazione spaziale e funzionale di entrambe i poli. Nel caso della “cittadella ospedaliera”, l’obiettivo rimane l’integrazione massima tra spazi di pertinenza dell’azienda locale e dotazioni universitarie presenti al suo interno. La visione di insieme porta ad immaginare, come esemplificato nel progetto “Campus Med”, una rinnovata struttura urbana articolata secondo tre aree corrispondenti alle attuali componenti morfologiche: l’Area Nord dell’Ospedale Storico denotata dalla tipica tipologia a padiglione dell’ospedale fine ‘800, inizi ‘900; l’Area di Cerniera caratterizzata dalla presenza del poliblocco e della torre delle medicine oltre che dall’ingresso carrabile pubblico; l’Area Sud Volturno prevalentemente occupata dal parcheggio promiscuo pubblico-privato, dal complesso universitario metabolista su via Volturno e dal padiglione Rasori.
Per quanto concerne l’Ospedale Veterinario, l’azione è mirata al completamento spaziale e funzionale dell’insediamento periferico.